Master in Mediazione Linguistica in Lingua Inglese

OBIETTIVI
Il fenomeno della globalizzazione e dell’internazionalizzazione d’impresa è, oggi più che mai, inarrestabile e ha portato alla nascita di numerosissime realtà multietniche.
Il Mediatore Linguistico è una figura professionale di successo, capace di mediare non solo tra le diverse lingue, ma anche tra le diverse culture e gli usi, in quanto possiede una specifica conoscenza della terminologia settoriale e una vasta esperienza di traduzione tecnico-scientifica.
La preparazione del Mediatore Linguistico è correttamente bilanciata tra aspetti più strettamente teorici e competenze tecniche e linguistiche, e si mostra particolarmente appetibile nel nuovo panorama lavorativo internazionale.
La lingua inglese è seconda per diffusione; si calcola che i parlanti inglese come lingua madre siano circa 400 milioni, mentre sono circa 300 milioni coloro che lo parlano accanto alla lingua nativa. L’inglese è inoltre divenuto il primo mezzo di comunicazione a livello internazionale specialmente nell’ambito degli affari.
Il Master è volto a creare professionisti nella lingua inglese in grado di affrontare le sfide e cogliere le opportunità che emergono dagli scenari e dai mercati internazionali, attraverso una preparazione fondata sull’approfondita conoscenza delle lingua inglese e della comunicazione di impresa.


DESTINATARI
Sono ammessi al corso, i candidati in possesso di almeno uno dei seguenti titoli:
• Laurea Triennale, Magistrale o Specialistica conseguita in Italia o all’estero
Il titolo di accesso deve essere posseduto al momento dell’immatricolazione, prima dell’avvio delle attività formative.
E’ ammessa l’iscrizione di studenti stranieri comunitari ed extracomunitari residenti in Italia con regolare permesso di soggiorno per motivi di lavoro o di studio. L’iscrizione degli studenti stranieri extracomunitari residenti all’estero è regolata dalle norme vigenti

 

DURATA E FREQUENZA
Il percorso ha una durata di ore 1000 articolate in :
600 ore d’aula/laboratorio
100 ore di stage in azienda
250 ore di Project work
50 ore di conferenze

La frequenza minima al percorso è pari all’80 % del monte ore complessivo.
NUMERO ALLIEVI: Massimo 20 allievi
PRESENTAZIONE DOMANDE DI AMMISSIONE: entro il 29 maggio 2019


VOUCHER E BORSE DI STUDIO
Le spese di iscrizione e frequenza al Master sono interamente coperte e finanziate dai Voucher regionali per i Laureati residenti in Basilicata, disoccupati o inoccupati. Inoltre è previsto un contributo forfettario per il rimborso viaggi.
*Ai primi 15 iscritti sarà destinata una borsa di studio dal valore di 1.000 euro.

 

SELEZIONE
Il Master è a numero chiuso e prevede un processo di selezione proiettato a valutare le attitudini individuali e la motivazione dei candidati.
Verrà istituita una Commissione, composta da esperti individuati dai partner di progetto che definiranno i dettagli della selezione che prevede lo screening dei requisiti preferenziali, test attitudinali e colloqui.
Al termine della selezione verrà strutturata una graduatoria che consentirà di creare il gruppo d’aula.


PERCORSO FORMATIVO
La parte teorica è organizzata con lezioni in aula: 600 ore organizzate in 6-8 ore giornaliere, comprensive di esercitazioni, testimonianze di professionisti del settore, seminari di approfondimento, simulazioni, lavori di gruppo e costruzione di casi studio. La fase teorica è suddivisa in 11 moduli, al termine di ciascuno dei quali è prevista una verifica dei contenuti appresi (test a risposta multipla).
Modulo 1. Didattica della lingua: aspetti e fondamenti teorici
Modulo 2. La riflessione sul linguaggio
Modulo 3. Fondamenti della sintassi formale delle lingue
Modulo 4. Approccio deduttivo e induttivo
Modulo 5. Mediazione Orale inglese
Modulo 6. Mediazione Scritta Inglese,
Modulo 7. La Traduzione assistita,
Modulo 8. Aspetti glottodidattici e semiotici
Modulo 9. La didattica delle lingue straniere 2.0
Modulo 10. Business English,
Modulo 11. English for tourism industry.

 

STAGE & PROJECT WORK
La fase pratica prevede i seguenti moduli:
Modulo 12. Stage 100 ore 
E’ prevista una full immersion nelle attività proprie dell’azienda ospitante per mettere in pratica e consolidare “on the job” quanto appreso nella fase d’aula.
L’organizzazione della fase di stage viene definita e personalizzata secondo le esigenze e le attitudini di ciascun allievo al fine di valorizzare le vocazioni professionali e gli skills emersi durante l’attività didattica in aula. Tale periodo di stage potrà svolgersi presso una struttura pubblica o privata partner.

Modulo 13. Project Work e Prova finale durata 250 ore
I partecipanti dovranno redigere un progetto/elaborato su un argomento a scelta, oggetto del corso, che sarà discussa nella fase della Prova finale.  Durante la fase del Project Work i partecipanti saranno affiancati e seguiti da un tutor specializzato.

 

METODOLOGIA DIDATTICA
Per rispondere ai diversi stili di apprendimento dei partecipanti in formazione si utilizzerà una gamma molto ampia di metodologie didattiche, rinnovate periodicamente anche sulla base delle novità in campo scientifico e pedagogico. Un vero e proprio ventaglio di metodologie, alle quali i docenti/formatori potranno attingere per la programmazione delle loro attività. A questo proposito saranno utilizzate: Lezioni frontali, Esercitazioni individuali, Apprendimento cooperativo, Role playing, Approcci metacognitivi, Problem solving, Studi di caso, Brain-storming, Learning by doing e Project Work.

 

CORPO DOCENTE E TUTOR
Il corpo docente è di alto profilo, formato da professionisti, docenti madrelingua, docenti universitari, esperti, che operano nel campo della mediazione linguistica. E’ prevista la presenza di tutor a supporto dell’attività didattica.

 

CERTIFICAZIONI
Ai partecipanti che avranno frequentato almeno l’80% delle lezioni, sarà rilasciato un Diploma di Master in “Master In Mediazione Linguistica In Lingua Inglese”. Inoltre, saranno rilasciate una certificazione Eipass e una certificazione linguistica B2/C1, previo superamento esame.

 

SBOCCHI LAVORATIVI
Le competenze acquisite con il Master professionale saranno utili nel campo dei rapporti commerciali, sia nazionali che oltreoceano nella ricerca documentale, nella redazione in lingua di testi quali rapporti, verbali, corrispondenza, di ogni altra attività legata ad aziende import-export o che operano nel mercato con un’elevata attenzione al cliente e alla sua soddisfazione.
Il master si pone come obiettivo la formazione di una figura professionale in grado di sia di inserirsi all’interno dell’area commerciale,  del customer service, sia dell’area marketing,  all’interno di aziende, tour operator, strutture ricettive e dell’organizzazione congressuale (PCO).

PLACEMENT
L’attività di Placement è uno strumento altamente qualificato di gestione del percorso professionale che, tramite precise metodologie (informazione, consulenza orientativa, accompagnamento e counseling d’orientamento), accompagna i corsisti nell’attività di autovalutazione e qualificazione, favorendo significativamente l’inserimento professionale. Il servizio di Placement rientra tra i servizi offerti a supporto dei corsisti, offre ai corsisti la possibilità di coniugare il percorso di studi effettuato con le richieste provenienti dal mercato del lavoro locale, nazionale ed internazionale, attraverso la segnalazione di offerte di lavoro, grazie ad un rapporto quotidiano, costante e sistematico con le realtà occupazionali/aziendali presenti sul territorio.