Master in Psicomotricità – Esperto dell’intervento nei settori educativi, sociali e sanitari

OBIETTIVI
La finalità del Master è di formare dei professionisti con un’adeguata preparazione teorica e pratica nel campo della psicomotricità al fine di operare nei settori educativo-preventivo, sociale e di aiuto a favore di persone in età evolutiva e in età adulta e/o anziani.
L’obiettivo del master è quello di preparare esperti competenti nell’applicazione della metodologia della psicomotricità e della sua progettazione, esperti nella ricerca interdisciplinare della relazione corporea riferita alla costante evoluzione scientifico-culturale e socio-professionale.
Il Master permette di apprendere le competenze tecniche e le conoscenze indispensabili in ambito psicologico, pedagogico, antropologico, medico e psicomotorio, con un’attenzione particolare alla dimensione metodologica sia dello studio dei casi che della ricerca, di potenziare le capacità di ascolto e di attenzione alla relazione, di sviluppare le conoscenze delle correlazioni tra movimento/azione e mobilizzazioni profonde del pensiero e degli affetti, di offrire strategie di lettura del contesto dell’intervento con approccio sistemico e di lavoro in rete.
Acquisire nuove competenze specifiche volte ad ottimizzare le proprie capacità di adattamento ai diversi contesti lavorativi, imparare a cogliere i bisogni emergenti del singolo, delle istituzioni e della società e saper proporre progetti innovativi.

DESTINATARI
Possono accedere al Master, tutti coloro che sono in possesso di una Laurea Triennale, Magistrale o Specialistica in: Scienze della Formazione, Scienze dell’Educazione, Scienze Motorie, Scienze della Comunicazione, Psicologia, Sociologia, Pedagogia, Medicina, Professioni sanitarie Riabilitative/ Prevenzione/Infermieristiche.

DURATA E FREQUENZA
Il percorso ha una durata di ore 1000.

La frequenza minima al percorso è pari all’80 % del monte ore complessivo.

NUMERO ALLIEVI: Massimo 20 allievi
PRESENTAZIONE DOMANDE DI AMMISSIONE: entro il 29 maggio 2019

 

480 ore di lezioni in aula in 6-8 ore giornaliere, comprensive di esercitazioni, testimonianze di professionisti del settore, seminari di approfondimento, simulazioni, lavori di gruppo e costruzione di casi studio. La fase teorica è suddivisa in 11 moduli, al termine di ciascuno dei quali è prevista una verifica dei contenuti appresi (test a risposta multipla).

360 ore in cui è prevista una full immersion nelle attività proprie dell’azienda ospitante per mettere in pratica e consolidare “on the job” quanto appreso nella fase d’aula.
L’organizzazione della fase di stage viene definita e personalizzata secondo le esigenze e le attitudini di ciascun allievo al fine di valorizzare le vocazioni professionali e gli skills emersi durante l’attività didattica in aula. Tale periodo di stage potrà svolgersi presso una struttura pubblica o privata partner.

160 ore in cui i partecipanti dovranno redigere un progetto/elaborato su un argomento a scelta, oggetto del corso, che sarà discussa nella fase della Prova finale.  Durante la fase del Project Work i partecipanti saranno affiancati e seguiti da un tutor specializzato.

VOUCHER E BORSE DI STUDIO

Le spese di iscrizione e frequenza al Master sono interamente coperte e finanziate dai Voucher regionali per i Laureati residenti in Basilicata, disoccupati o inoccupati. Inoltre è previsto un contributo forfettario per il rimborso viaggi.

*Ai primi 15 iscritti sarà destinata una borsa di studio dal valore di 1.000 euro.

 

PROGRAMMA DIDATTICO
Modulo 1. Neuro-diversità e Psicomotricità
Modulo 2. Etica e Deontologia
Modulo 3. Scienze Umane e Sociali
Modulo 4. Scienze Mediche e della Riabilitazione
Modulo 5. Elementi di Psicologia
Modulo 6. Metodi e tecniche della neuro e psicomotricità
Modulo 7. Basic Counseling Skills
Modulo 8. Psicomotricità e lavoro di Equipe
Modulo 9. Nuovi ambiti di pratica clinica
Modulo 10.  English for B1/B2
Modulo 11. Case study

METODOLOGIA DIDATTICA
Per rispondere ai diversi stili di apprendimento dei partecipanti in formazione si utilizzerà una gamma molto ampia di metodologie didattiche, rinnovate periodicamente anche sulla base delle novità in campo scientifico e pedagogico. Un vero e proprio ventaglio di metodologie, alle quali i docenti/formatori potranno attingere per la programmazione delle loro attività. A questo proposito saranno utilizzate: Lezioni frontali, Esercitazioni individuali, Apprendimento cooperativo, Role playing, Approcci metacognitivi, Problem solving, Studi di caso, Brain-storming, Learning by doing e Project Work.

SBOCCHI LAVORATIVI
L’esperto in Psicomotricità ha competenze nella prevenzione e trattamento delle problematiche psicomotorie, potrà espletare la sua attività presso ambulatori e strutture socio-riabilitative o pedagogiche private o in regime di convenzione attraverso l’utilizzo di tecniche psico-corporee.
In particolare le competenze acquisite permettono di operare negli ambiti pedagogico e preventivo, in ambito anamnestico, terapeutico, psicosociale e didattico–formativo come esperti di progettazione e conduzione di interventi di psicomotricità educativa e preventiva.

CERTIFICAZIONI
Ai partecipanti che avranno frequentato almeno l’80% delle lezioni, sarà rilasciato un Diploma di Master in “Psicomotricità: Esperto dell’intervento nei settori educativi, sociali e sanitari”. Inoltre, saranno rilasciate una certificazione Eipass e una certificazione linguistica, previo superamento esame.